Vietato copiare i contenuti (c)Riproduzione Riservata

Moviti Fermu: riscoprire la genialità della Lingua Siciliana con simpatia. Una simpatica operazione culturale.



Si chiama "Moviti Fermu" ed è una operazione culturale che mira alla valorizzazione della Lingua Siciliana che, troppo spesso, viene usata - specie nei film - per indicare personaggi discutibili legati alla delinquenza. Ciò che i siciliani, nella grandissima maggioranza, non sono.

La Lingua Siciliana - poiché di Lingua si tratta e non di dialetto (altre regioni italiane ci provano a far passare per Lingua la loro parlata ma non basta dirlo per esserlo) - è ricca di varianti molto colorite tipiche della simpatia e del calore umano dei siciliani che, anche nelle invocazioni ai santi e nelle esclamazioni, mantengono la loro verve. In Sicilia, come in gran parte del Sud, infatti, non è d'uso la volgare bestemmia.

Quella siciliana è una Lingua poiché ha una Grammatica precisa, ha dei componimenti letterari (il Sonetto inventato da Giacomo o Jacopo da Lentini e reso famosissimo ad esempio da Dante e Shakespeare per citare due autori), ha dei testi matematici, filosofici, letterari scritti in volgare.




La Lingua Italiana, per chi non lo sapesse, nasce a Palermo presso la Scuola Poetica Siciliana alla Corte di Federico II di Svevia. Lì si cominciò a poetare in Volgare, non a Firenze. Lo stesso Dante Alighieri ammise che, storicamente, la Scuola Poetica Siciliana aveva iniziato l'uso del Volgare nel poetare.

La Lingua Siciliana è ricca di contraddizioni e talvolta una cosa vuol dire esattamente il contrario di ciò che apparentemente si è detto: "Moviti Fermu" significa "Muoviti fermo" ma bisogna muoversi o stare fermi? Bisogna stare fermi: significa "rimani fermo". Spesso usato come forma di cortesia che sottintende un "ci penso io". Rimani fermo, ci penso io.

Moviti Fermu ripropone su abbigliamento, gadgets e accessori frasi tipiche della Lingua Siciliana, comprese le espressioni popolari più colorite.

Moviti Fermu, operazione culturale voluta da Mescal (personaggio sfuggente che non ama la ribalta), è su Facebook e su Instagram ed ha uno shop online.

Staff

Sostieni Assud

1) Fai una donazione
2) Fai un acquisto su uno degli shop promossi
3) Fai un acquisto su www.harleystiitalia.com
4) Seguici su Facebook



CLICCA E DONA CON PAYPAL



Assud è un blog senza periodicità fissa





Italiano Medio

Cari amici musulmani,
non vi piace l'Italia?
Non vi piacciono la nostra
cultura e il nostro
modo di vivere?
Tornate a casa vostra.
Non diventeremo
musulmani per voi.




Business online

Denti bianchissimi

Libro Bukowski e il cinema

Nuovo libro su Charles Bukowski

Fuck Hollywood
Bukowski e il cinema

Novità libro su Bukowski

Su MescalPeyoBook.it

Syndication

Tutti i contenuti di Assud.it sono a riproduzione riservata (c).
Si chiede, cortesemente, di non fare copia&incolla.

Ads


Riposare bene

Flash

Foodspring