Vietato copiare i contenuti (c)Riproduzione Riservata

La Juventus patteggia con la Procura Federale. Nessuna penalizzazione: 718 mila euro di sanzione. Assud aveva previsto questo scenario.





Assud l'aveva previsto e così è stato. La Juventus patteggia con la Procura Federale: nessuna nuova penalizzazione (ha già avuto 10 punti di penalità) e una multa da pagare da 718 mila euro. 

Il filone di indagine è quello sulla manovra stipendi. Pace raggiunta, dunque, con la FIGC. La Juventus adesso può pensare al futuro e programmare la ripresa.




A questo punto della stagione, con il -10 inflitto ingiustamente per le plusvalenze, la Juventus rimarrà fuori dalle Coppe Europee per una stagione (potrebbe soddisfare anche le attese della UEFA).

Con l'arrivo - quasi certo - di Giuntoli dal Napoli ed un nuovo allenatore (sui social si vocifera di Tudor al posto di Allegri), sfoltita la rosa, la Vecchia Signora potrà pianificare un piano di ripresa e di nuove vittorie.




718 mila euro per la Juventus non sono una grande somma. Il titolo della società è salita in borsa dopo il patteggiamento e quella cifra sarà ripagata in breve tempo.

I tifosi bianconeri, quelli più combattivi, avrebbero preferito il ricorso al TAR e un muro contro muro contro Procura Federale e FIGC ma, appare chiaro, che per i bianconeri il rischio di nuove penalizzazioni sarebbe stato troppo alto.
Non cercare una "pace", inoltre, non sarebbe stata una buona idea.


Staff




 



Italiano Medio

Cari amici musulmani,
non vi piace l'Italia?
Non vi piacciono la nostra
cultura e il nostro
modo di vivere?
Tornate a casa vostra.
Non diventeremo
musulmani per voi.




Business online

Denti bianchissimi

Libro Bukowski e il cinema

Nuovo libro su Charles Bukowski

Fuck Hollywood
Bukowski e il cinema

Novità libro su Bukowski

Su MescalPeyoBook.it

Syndication

Tutti i contenuti di Assud.it sono a riproduzione riservata (c).
Si chiede, cortesemente, di non fare copia&incolla.

Ads


Riposare bene

Flash

Foodspring