Bestseller di Amazon     |     Il meglio di Ebay.it

Articoli in (c)Riproduzione Riservata


Pin It
Il disastro Juventus continua. Oggi sconfitta pure contro il Monza che vince la sua prima gara in Serie A proprio contro la Vecchia Signora.





Definire "disastrosa" e "vergognosa" la prestazione della Juventus contro il Monza è davvero troppo poco. La dirigenza, ormai, è chiamata ad una scelta chiara che i tifosi stanno gridando a gran voce da settimane: esonerare Massimiliano Allegri. Operazione non molto facile a causa del contratto molto oneroso del mister.

Inutile fare gli sportivi e dire che il Monza abbia meritato la vittoria. La Juventus meritava la sconfitta. Il Monza ha giocato una partita semplice e onesta ma nulla di trascendentale. Non esaltiamo chi meriti ne ha pochi.

Gongolano i tifosi di tante altre squadre italiane: adesso che la Juventus è in crisi, finalmente, riescono a fare qualche punto. A parità di condizioni non vincevano mai ma è anche questo il bello del calcio.





In tanti ormai suppongono che si tratti di una sorta di ammutinamento da parte dei giocatori. Offrire pessime prestazioni per spingere la società a chiudere il contratto con mister Allegri. Una supposizione, certo, ma non sarebbe il primo caso nella storia del calcio.

La prestazione di oggi, contro il Monza, è davvero troppo scadente per essere normale.
Supposizioni ma la prestazione bianconera è davvero troppo brutta per essere reale. Molteplici errori anche nei fondamentali: errori che un tifoso non si aspetta da calciatori della massima serie e della Juventus.

Staremo a vedere cosa accadrà e cosa deciderà la società. Sperando che il mister non rilasci altre interviste come quella di pochi giorni fa al Corriere della Sera. Una intervista che, sicuramente, non ha fatto bene all'ambiente bianconero.




Nella Juventus ormai qualcosa si è guastato, si è rotto. E' necessaria una rifondazione societaria e tecnica (giocatori compresi).
Intanto bisogna recuperare quella umiltà che consentirà di leggere la situazione attuale. Non è più la Juventus che asfaltava gli avversari, anzi, alla Juventus qualunque squadra riesce a strappare punti. E da questo bisogna ripartire: recuperare la fiducia e l'amore per la maglia.

Le scuse come l'assenza dei titolari o l'espulsione di Di Maria lasciano il tempo che trovano. Le prestazioni della Juventus sono disastrose da anni. Non è che con Sarri o Pirlo si sia visto un gran bel calcio. Con Allegri, purtroppo, è calato il sipario.

Non bastano probabilmente i buoni propositi di Landucci dopo la gara contro il Monza. Hanno il sapore amaro delle frasi di circostanza.

In tanti sperano, e lo scrivono sui social, in un intervento deciso da parte della società.

Staff





Sostieni Assud

1) Fai una donazione
2) Fai un acquisto su www.harleystiitalia.com
3) Seguici su Facebook


CLICCA E DONA CON PAYPAL



Assud non è finanziato da Governi stranieri e non pubblica notizie di propaganda russa, cinese o di altri Stati.
Riflettiamo sulle notizie che i media ci propongono.

Assud, trattandosi di un blog senza periodicità fissa, non percepisce contributi pubblici e non riceve denaro da lobby.





Ebay - Coupon 10 %

Italiano Medio

Cari ministri europei,
se non siete in grado di trovare una soluzione all'aumento ingiustificato dei prezzi dell'energia perché non ve ne andate a casa? Siete pagati dai vostri popoli per risolvere i problemi e non per fare spallucce.
A casa. Andate a lavorare.

Cerca

Cerca in Google
 
Cerca in Assud
 

Business online

Libro Bukowski e il cinema

Nuovo libro su Charles Bukowski

Fuck Hollywood
Bukowski e il cinema

Novità libro su Bukowski

Su MescalPeyoBook.it

Ebay - Coupon 10 €

Smartphone su Ebay

Smartphone in offerta senza spese di spedizione su Ebay

Syndication

Tutti i contenuti di Assud.it sono a riproduzione riservata (c).
Si chiede, cortesemente, di non fare copia&incolla.

Integratori Vhansek


Ads

Flash

Foodspring