Articoli in (c)Riproduzione Riservata


Pin It
Europei di calcio 2020: la finale di giorno 11 è tra Italia e Inghilterra e si gioca al Wembley Stadium di Londra. Che beffa per i potenti banchieri che governano l'Europa.

Comunque vada a finire l'Europa dei banchieri e della finanza ha perso. La finale del campionato europeo di calcio, Euro 2020, si disputerà in Inghilterra (a Londra) e una delle due squadre in finale, insieme all'Italia, è l'Inghilterra.

Per l'Europa peggior beffa non poteva succedere. I potenti banchieri che governano le nostre vite hanno cercato in tutti i modi di far spostare la finale in un altra città europea. Sarebbe andato bene qualunque posto purché non in Inghilterra.

I potenti dell'Europa hanno cercato di giocare la carta del Covid, delle varianti, del terrore, della paura, pur di non far disputare la finale in quell'Inghilterra fuggita via da questa orribile Europa senza identità, senza progetti e senza idee che non sia quella di cancellare le nazioni e i popoli.

Dunque la finale dell'Europeo si giocherà in terra non europea (l'Inghilterra è quella della Brexit) e la finale del campionato europeo vede impegnata una squadra non europea.

Li vediamo già i potenti dell'Europa: francesi, tedeschi, lussemburghesi, olandesi, svedesi con indosso la maglietta azzurra a tifare Italia mentre mangiano pizza, spaghetti e bevono vino.

Che brutta figura per l'Europa. Forse non tutti sanno che questi sono i primi europei post-Brexit ed hanno un valore politico internazionale non indifferente. Non è solo calcio e l'Europa ha perso vergognosamente per manifesta inferiorità (come nel baseball).




Andiamo al calcio. L'Italia ha buttato fuori la Spagna nonostante questa abbia giocato anche meglio degli azzurri. Partita finita ai calci di rigore dopo i goal di Chiesa al 60° e Morata all'80°. Reti di campioni targati Juventus. Non è un caso.
Ai calci di rigore è passata l'Italia. Bene. La squadra di Mancini merita in quanto è sicuramente quella che ha espresso il calcio più bello dell'intero campionato europeo.

L'Inghilterra ha battuto la Danimarca. Partita piuttosto noiosa con la Danimarca chiusa per molto tempo dentro la propria metà campo. Tra le due, sicuramente, la finale la merita l'Inghilterra.
A passare in vantaggio la Danimarca con Damsgaard al 30°. Autorete, per il pareggio inglese, di Kjaer al 39°. Solo al 104° Kane decide la partita in favore dei sudditi di sua maestà.

La finale domenica 11 luglio. L'ultima vittoria azzurra del torneo risale al 1968: è tempo che l'Italia cancelli questo brutto record.
L'Inghilterra ha già fatto il suo ridicolizzando i potenti politici europei. Gli inglesi possono dirsi, comunque, soddisfatti.

Aver battuto i potenti europei è sicuramente una soddisfazione più grande che vincere un torneo di calcio.


Staff

Sostieni l'informazione libera di Assud

1) Fai una donazione
2) Acquista un banner pubblicitario (contattaci)
3) Fai un acquisto su www.harleystiitalia.com
4) Se una pubblicità ti interessa cliccala
5) Condividi questo articolo
6) Seguici su Facebook

CLICCA E DONA CON PAYPAL

Assud non percepisce contributi pubblici per l'editoria, non riceve denaro da lobby e nessun giornalista è iscritto a partiti politici. Privandoci del denaro, gestito da politici o da affaristi, riusciamo a mantenerci liberi e indipendenti.


Pin It

Podcast

In attesa dei podcast di Assud.it,
file audio Jazz da Bensound.com


Pagina del Player


Prodotti a prezzi bassi

Tanti prodotti a PREZZI BASSI

www.prezzibassi.shop


Libro Bukowski e il cinema

Nuovo libro su Charles Bukowski

Fuck Hollywood
Bukowski e il cinema

Novità libro su Bukowski

Scontato su Shop Like a Bomber

Syndication

Tutti i contenuti e gli articoli su Assud.it sono a riproduzione riservata (c).
Le redazioni interessate a ripubblicare gli articoli possono contattarci.
Si chiede, cortesemente, di non fare copia&incolla.

Flash

Ads