Bestseller di Amazon     |     Il meglio di Ebay.it

Articoli in (c)Riproduzione Riservata


Pin It
Molti docenti vedono già nel portale NoiPA l'emissione speciale arretrati del contratto scuola ma c'è una sorpresa che renderà il Natale amaro per molti se non per tutti.




Eccolo là. Dopo aver ricevuto stipendio e tredicesima molti docenti hanno già visualizzato sulla piattaforma NoiPA, alla voce Stipendiali-- > Consultazione pagamenti (selezionare dicembre 2022), l'Emissione Speciale Arretrati relativi al rinnovo del contratto. Per molti l'esigibilità indicata è il 26 dicembre che, però, essendo festivo slitterà al 27 (nota del 27 dicembre 2022: la data ufficiale è 29 dicembre).

Un piccolo importo insperato che tornerà sicuramente utile e con il quale, probabilmente, i docenti potranno pagare una bolletta del gas e una dell'energia elettrica. Forse.

Gli stipendi dei docenti italiani continuano ad essere tra i più bassi d'Europa. Una situazione insostenibile.




C'è, però, una sorpresa amara ed è l'importo. Molti docenti segnalano l'esiguità della cifra indicata.

Alcuni media specializzati nel mondo della scuola avevano lasciato presagire arretrati per cifre intorno ai 2200 - 2400 euro se non di più. Non capiamo da dove detti importi siano usciti e come siano stati calcolati. Intanto, probabilmente, si trattava di importi lordi e non netti.

Docenti di ruolo di scuola superiore, con cui noi abbiamo parlato, riceveranno circa 1.600 euro. Docenti a tempo determinato (con contratti variabili 30 giugno e 31 agosto) arrivano forse 1.100 euro. Docenti a tempo determinato (3 contratti al 30 giugno) ci dicono di vedere cifre intorno ai 700 euro.

Molti si aspettavano cifre ben più alte. Accontentarsi con il classico "meglio di niente" però non è la strada che porterà al riconoscimento della professionalità e degli studi dei docenti.




Ovviamente non abbiamo modo di accedere agli account dei docenti interpellati ma fino a prova contraria consideriamo attendibile quanto ci dicono.

Tutti, comunque, sono concordi: da un rinnovo contrattuale si aspettavano di più. Anche in virtù delle tantissime notizie - spesso contrastanti - che si trovano online.

Qualcuno, sempre online, sostiene che a febbraio ci sarà un ulteriore conguaglio (si parla di circa 200 euro che mancherebbero dagli importi pagati a dicembre 2022). Altri sostengono che non ci sarà conguaglio.

A far chiarezza dovrebbero essere le istituzioni: le uniche ad avere tutti i dati.

Staff





Sostieni Assud

1) Fai una donazione
2) Fai un acquisto su www.harleystiitalia.com
3) Seguici su Facebook


CLICCA E DONA CON PAYPAL



Assud non è finanziato da Governi stranieri e non pubblica notizie di propaganda russa, cinese o di altri Stati.
Riflettiamo sulle notizie che i media ci propongono.

Assud, trattandosi di un blog senza periodicità fissa, non percepisce contributi pubblici e non riceve denaro da lobby.





Leggi anche

Il boss che conoscevano in tanti ma nessuno sapeva chi fosse

Plusvalenze: penalizzata solo la Juventus ma società e tifosi non ci stanno

Juventus: ottobre ma è già un disastro assoluto. Perde ancora

Syndication

Tutti i contenuti di Assud.it sono a riproduzione riservata (c).
Si chiede, cortesemente, di non fare copia&incolla.

Integratori Vhansek


Ads

Riposare bene

Flash

Foodspring