Articoli in (c)Riproduzione Riservata


Pin It
Calendario serie A di calcio 2017 2018 Calcio serie A 2017-2018: presentato il nuovo calendario delle partite. La Juventus, vincitrice degli ultimi 6 campionati, è ancora la squadra da battere. E sarà sempre la Vecchia Signora ad inaugurare il nuovo campionato il prossimo 19 agosto.
Calendario serie A di calcio 2017 2018


Presentato ieri a Milano il calendario della Serie A del campionato di calcio, che partirà il prossimo 19 agosto con l’anticipo delle ore 18 tra Juventus e Cagliari.

La Vecchia Signora è la squadra da battere, in quanto ha vinto 6 scudetti e 3 Coppe Italia di fila e dunque le acerrime rivali Milan, Inter, Roma e Napoli sono nuovamente pronte a dare battaglia.

Proprio i rossoneri sono stati quelli più attivi sul mercato, sottraendo proprio alla Juve un pilastro difensivo come Bonucci e acquistando anche forti calciatori del calibro di Calhanoglu, Musacchio, Kessie, Conti, Andrè Silva e Biglia, che potrebbero certamente risollevare le sorti del Diavolo, finito un po’ai margini del calcio che conta negli ultimi anni.



Dal canto suo, la Juve non si è fatta certo cogliere impreparata sul mercato e pur avendo perso il leader della difesa, ha comunque prelevato Douglas Costa dal Bayern Monaco, Bernardeschi dalla Fiorentina e De Sciglio dallo stesso Milan. Si preannuncia tra le due una sfida elettrizzante il prossimo 31 marzo allo stadio bianconero.

Napoli, Inter e Roma hanno fatto la voce un po’ meno grossa sul mercato, ma hanno comunque rinnovato le loro formazioni con acquisti mirati: Ounas e Mario Rui sono andati alla corte di Sarri, che è riuscito a mantenere tutti i big grazie al patto-scudetto che si è creato fra i senatori dello spogliatoio. Quest’anno gli azzurri vorranno certamente migliorare il terzo posto dello scorso anno e andare fino in fondo in campionato.

La Roma, con De Francesco allenatore, ha ceduto due importanti giocatori come Salah e Rudiger, ma al contempo ha acquistato il forte Gonalons dal Lione, Kolarov dal ManCity e Defrel dal Sassuolo e anche quest’anno sicuramente si candida per lo scudetto. Sarà il primo campionato senza Totti in campo.

L’Inter ha dovuto fare i conti con il fair play finanziario e ha finora acquistato solamente Skriniar (difensore) e Borja Valero, non cedendo comunque nessuno di importante e avendo come allenatore il bravo Spalletti. Per i nerazzurri si parla fortemente della trattativa per Vidal, anche se Ancelotti lo considera incedibile.

Mentre il calciomercato impazza, a Milano, come detto, è stato presentato il nuovo calendario di Serie A, che parte subito forte con un interessante Roma – Inter già alla 2^giornata e Lazio – Milan alla 3^. Nella giornata successiva, sarà il primo derby campano fra Napoli e Benevento a tenere banco, mentre alla 5^gli uomini di Sarri andranno a far visita alla Lazio, con la Juventus che ospiterà la Fiorentina.

Il 24 settembre andrà in scena il primo dei cinque derby della stagione, fra i bianconeri e il Torino, seguito il 15 ottobre da quello della Madonnina fra le due milanesi. Interessante come all’8^giornata, oltre alla stracittadina Inter – Milan ci siano anche Juve – Lazio e Roma – Napoli.

Gli altri derby saranno rispettivamente alla 9^ (Chievo – Hellas Verona) e  alla 12^ (quello di Genoa - Samp).
Altra giornata che si preannuncia spettacolare è la 13^, quando scenderanno in campo da una parte Napoli e Milan e dall’altra Roma e Lazio.

Calendario che si preannuncia complicato per la Juve nelle battute finali, quando dovrà affrontare tre partite molto delicate contro Napoli (in trasferta), Inter e Roma (entrambe in casa all’andata, ma ovviamente in trasferta al ritorno e saranno le ultime giornate di campionato).

Serie A che per la prima volta quest’anno non si ferma durante le feste di Natale: si giocherà infatti il 23 e 30 dicembre insieme al classico turno dell’Epifania. La sosta è invece prevista il 14 gennaio.  
Ovviamente presenti 3 turni infrasettimanali: due nel girone di andata (24 settembre e 25 ottobre) e uno nel girone di ritorno (18 aprile).
Previste anche quattro soste per la Nazionale: 3 settembre, 8 ottobre, 12 novembre e 25 marzo.

Grande attesa per le neopromosse Spal, Verona e Benevento, con quest’ultima debuttante assoluta nella massima serie! I sanniti inizieranno il proprio storico cammino fra le grandi del calcio italiano a Genova contro la Sampdoria, mentre i ferraresi, che tornano in Serie A dopo 49 anni, apriranno all’Olimpico contro la Lazio. Il Verona attende invece il Napoli.

E.F.


Leggi anche

Calcio: Napoli a punteggio pieno. Derby alla Lazio. La Juventus vince ancora

La Juventus ha vinto la prima partita in campionato contro lo Spezia

Cristiano Ronaldo va al Manchester United. Alla Juventus 28 milioni di euro

Cerca

Cerca in Google
 
Cerca in Assud
 

Podcast

In attesa dei podcast di Assud.it,
file audio Jazz da Bensound.com


Pagina del Player

Libro Bukowski e il cinema

Nuovo libro su Charles Bukowski

Fuck Hollywood
Bukowski e il cinema

Novità libro su Bukowski

Scontato su Shop Like a Bomber

Syndication

Tutti i contenuti e gli articoli su Assud.it sono a riproduzione riservata (c).
Le redazioni interessate a ripubblicare gli articoli possono contattarci.
Si chiede, cortesemente, di non fare copia&incolla.

Ads

Flash