Articoli in (c)Riproduzione Riservata


Pin It
Covid 19 e scuola. Veneto, Campania e Sicilia guidano le Regioni nel chiedere al Governo di far slittare la riapertura. Zaia vorrebbe un parere del CTS. La scuola in presenza è l'unica motivazione che tiene in piedi il Governo Draghi. Perso tutti il vantaggio di tre mesi fa rispetto agli altri Stati Europei.





Covid 19 e scuola in presenza. Le Regioni esprimono perplessità sulla riapertura. Prime fra tutte Veneto, Campania e Sicilia.

A parlare è il governatore del Veneto, Luca Zaia: "Sulla scuola penso sia fondamentale l'autorevole espressione scientifica del Cts, che stiamo ancora attendendo, dopo che su mia iniziativa questa richiesta è stata presentata in Conferenza Regioni e portata al Governo".

Zaia, da buon Veneto è concreto e realista: "Abbiamo davanti uno scenario che sarà un calvario per la scuola, tra insegnanti colpiti dal Covid, altri assenti per malattia, altri ancora no vax e nuove regole della Dad. Insomma quella della scuola rischia d'essere una falsa apertura. Di certo non avremo le scuole piene".

"Le Regioni - continua Zaia - potrebbero emanare ordinanze in qualsiasi momento, e dall'altro, come sta accadendo, il Governo impugnarle, penso sia quanto mai fondamentale una espressione autorevole dal punto scientifico sul tema scuola del Cts, che inspiegabilmente ancora non si è espresso. Auspico che ciò avvenga quanto prima perché lunedì 10, in linea teorica, si dovrebbero aprire le scuole".




Leggi anche

Covid da gatto a uomo in Thailandia ma non ci sono prove certe

Covid 19. Scuola si torna in presenza nonostante l'aumento dei contagi

Covid 19: obbligo vaccinale dai 50 anni in su. Multe a chi non si vaccina

Cerca

Cerca in Google
 
Cerca in Assud
 

Podcast

In attesa dei podcast di Assud.it,
file audio Jazz da Bensound.com


Pagina del Player

Business online

Libro Bukowski e il cinema

Nuovo libro su Charles Bukowski

Fuck Hollywood
Bukowski e il cinema

Novità libro su Bukowski

Scontato su Shop Like a Bomber

Syndication

Tutti i contenuti e gli articoli su Assud.it sono a riproduzione riservata (c).
Le redazioni interessate a ripubblicare gli articoli possono contattarci.
Si chiede, cortesemente, di non fare copia&incolla.

Ads

Flash