Articoli in (c)Riproduzione Riservata


Pin It
Covid 19 e scuola. Veneto, Campania e Sicilia guidano le Regioni nel chiedere al Governo di far slittare la riapertura. Zaia vorrebbe un parere del CTS. La scuola in presenza è l'unica motivazione che tiene in piedi il Governo Draghi. Perso tutti il vantaggio di tre mesi fa rispetto agli altri Stati Europei.





Covid 19 e scuola in presenza. Le Regioni esprimono perplessità sulla riapertura. Prime fra tutte Veneto, Campania e Sicilia.

A parlare è il governatore del Veneto, Luca Zaia: "Sulla scuola penso sia fondamentale l'autorevole espressione scientifica del Cts, che stiamo ancora attendendo, dopo che su mia iniziativa questa richiesta è stata presentata in Conferenza Regioni e portata al Governo".

Zaia, da buon Veneto è concreto e realista: "Abbiamo davanti uno scenario che sarà un calvario per la scuola, tra insegnanti colpiti dal Covid, altri assenti per malattia, altri ancora no vax e nuove regole della Dad. Insomma quella della scuola rischia d'essere una falsa apertura. Di certo non avremo le scuole piene".

"Le Regioni - continua Zaia - potrebbero emanare ordinanze in qualsiasi momento, e dall'altro, come sta accadendo, il Governo impugnarle, penso sia quanto mai fondamentale una espressione autorevole dal punto scientifico sul tema scuola del Cts, che inspiegabilmente ancora non si è espresso. Auspico che ciò avvenga quanto prima perché lunedì 10, in linea teorica, si dovrebbero aprire le scuole".




Leggi anche

Covid 19. Scuola si torna in presenza nonostante l'aumento dei contagi

Covid 19: obbligo vaccinale dai 50 anni in su. Multe a chi non si vaccina

Decreto Covid 19: Super Green Pass in molte attività dal 10 gennaio

Cerca

Cerca in Google
 
Cerca in Assud
 

Podcast

In attesa dei podcast di Assud.it,
file audio Jazz da Bensound.com


Pagina del Player

Libro Bukowski e il cinema

Nuovo libro su Charles Bukowski

Fuck Hollywood
Bukowski e il cinema

Novità libro su Bukowski

Scontato su Shop Like a Bomber

Syndication

Tutti i contenuti e gli articoli su Assud.it sono a riproduzione riservata (c).
Le redazioni interessate a ripubblicare gli articoli possono contattarci.
Si chiede, cortesemente, di non fare copia&incolla.

Ads

Flash