Articoli in (c)Riproduzione Riservata


Pin It
Che il bazooka del Governo Conte fosse tutta fuffa lo si era capito da subito. Da 700 a 400 miliardi per i ristori alle imprese ma secondo la CGIA di Mestre sono stati appena 29 miliardi. "Del tutto insufficienti".

La promessa non mantenuta dal Governo Conte, e sicuramente la bugia più odiosa, è quella del bazooka economico finanziario a tutela delle imprese costrette a chiudere, per decisione ormai incomprensibile dello stesso Governo, a causa del Covid 19.

LA CGIA DI Mestre fa sapere che le perdite delle imprese italiane nel 2020 sono pari a 423 miliardi e i ristori appena 29 miliardi. "Il tasso di copertura è stato poco meno del 7% circa: un'incidenza risibile".

La CGIA auspica un "cambio di rotta: i ristori vanno sostituiti con i rimborsi".

Dunque nessun bazooka a difesa delle imprese. La gente è costretta a non lavorare e se ci prova viene multata pesantemente come accaduto a tanti ristoratori che hanno protestato il 15 gennaio.




Chiudere un'attività commerciale, un negozio, un bar deve prevedere ristori non solo per le imprese ma anche per tutti i lavoratori e l'indotto. Chiudere un locale significa non far lavorare una miriade di persone e non solo il titolare: bisogna pensare anche a camerieri, lavapiatti, addetti alle pulizie, addetti alle pubbliche relazioni, ragazze immagine, grafici, addetti al marketing, fornitori.

Sembra che ci sia un forte scollamento tra quella che è la realtà lavorative delle imprese italiane e ciò che viene fatto in loro aiuto.

Staff


Leggi anche

Ucraina: è una guerra privata di Putin e non di tutto il popolo russo

Covid 19: caos Scuola. Zaia chiede il parere del CTS

Covid 19. Scuola si torna in presenza nonostante l'aumento dei contagi

Cerca

Cerca in Google
 
Cerca in Assud
 

Podcast

In attesa dei podcast di Assud.it,
file audio Jazz da Bensound.com


Pagina del Player

Libro Bukowski e il cinema

Nuovo libro su Charles Bukowski

Fuck Hollywood
Bukowski e il cinema

Novità libro su Bukowski

Scontato su Shop Like a Bomber

Syndication

Tutti i contenuti e gli articoli su Assud.it sono a riproduzione riservata (c).
Le redazioni interessate a ripubblicare gli articoli possono contattarci.
Si chiede, cortesemente, di non fare copia&incolla.

Ads

Flash