Articoli in (c)Riproduzione Riservata


Pin It
Nuovo decreto del 29 dicembre 2021 relativo al Super Green Pass. Ecco dove servirà dal 10 gennaio 2022.



E alla fine ci siamo arrivati. Le limitazioni e le chiusure sono arrivate. In particolar modo per i non vaccinati che, dal 10 gennaio 2022, potranno accedere solo ai servizi essenziali: centri commerciali, supermercati e farmacie.

Escluso da tutto il centro commerciale dove - in soldoni - si possono radunare e contagiare tutti i no-vax di zona. Il centro commerciale e il supermercato, dove tutti (vaccinati e non) vanno per fare acquisti sono inspiegabilmente esclusi da ogni limitazione. In molti, da mesi, non si fanno neppure i controlli sulla temperatura corporea.




Oltre a quanto già scritto in un precedente articolo sul Green Pass Rafforzato, dal 10 gennaio 2022 lo stesso sarà necessario anche nelle seguenti attività:
  • alberghi e strutture ricettive;
  • feste conseguenti alle cerimonie civili o religiose (es. banchetto di matrimonio);
  • sagre e fiere
  • centri congressi
  • servizi di ristorazione all'aperto
  • impianti di risalita con finalità turistico-commerciale anche se ubicati in comprensori sciistici
  • piscine, centri natatori, sport di squadra e centri benessere anche all'aperto
  • centro culturali, centro sociali e ricreativi per le attività all'aperto
  • mezzi di trasporto compreso il trasporto pubblico locale (bus) o regionale.
Dunque anche per le palestre che hanno creato tensostrutture esterne sarà necessario il Super Green Pass.

Capienza negli stadi e nelle strutture sportive: ridotte al 50% all'aperto e 35% al chiuso.
E non si comprende perché, allora, le discoteche siano state chiuse quando avrebbero potuto lavorare almeno al 35% della capienza (forse poco conveniente). In una discoteca entrano meno persone che in un palazzetto dello sport.

Norme anche sulla quarantena: chi è entrato in contatto con persone infette non deve essere sottoposto a quarantena se il contatto ha avuto luogo entro 120 giorni dalla seconda dose (completamento del ciclo vaccinale o dalla guarigione) o dopo la dose booster. Dovrà indossare una mascherina FFP2 per 10 giorni dopo il contagio ed eventualmente sottoporsi a tampone.

Staff




Sostieni l'informazione libera di Assud

1) Fai una donazione
2) Acquista un banner pubblicitario (contattaci)
3) Fai un acquisto su www.harleystiitalia.com
4) Condividi questo articolo
5) Seguici su Facebook

CLICCA E DONA CON PAYPAL

Assud non percepisce contributi pubblici per l'editoria, non riceve denaro da lobby e nessun giornalista è iscritto a partiti politici. Privandoci del denaro, gestito da politici o da affaristi, riusciamo a mantenerci liberi e indipendenti.



Leggi anche

Covid 19: caos Scuola. Zaia chiede il parere del CTS

Covid 19. Scuola si torna in presenza nonostante l'aumento dei contagi

Covid 19: obbligo vaccinale dai 50 anni in su. Multe a chi non si vaccina

Cerca

Cerca in Google
 
Cerca in Assud
 

Podcast

In attesa dei podcast di Assud.it,
file audio Jazz da Bensound.com


Pagina del Player

Libro Bukowski e il cinema

Nuovo libro su Charles Bukowski

Fuck Hollywood
Bukowski e il cinema

Novità libro su Bukowski

Scontato su Shop Like a Bomber

Syndication

Tutti i contenuti e gli articoli su Assud.it sono a riproduzione riservata (c).
Le redazioni interessate a ripubblicare gli articoli possono contattarci.
Si chiede, cortesemente, di non fare copia&incolla.

Ads

Flash