Articoli in (c)Riproduzione Riservata


Pin It
Covid 19. Aumenta, come era prevedibile, il numero di contagi in Italia. Bisogna convivere con il virus e smetterla con lo Stato di Emergenza che, dopo 2 anni, non è utile per la popolazione.




Stagione fredda. Ripartono i contagi. Come sempre accade con i coronavirus, con l'arrivo della stagione autunnale ritornano i virus, i contagi e le malattie. Nulla che non si sapesse per cui la "meraviglia" su certi media è alquanto ingiustificata.

4.917 positivi nelle ultime 24 ore. Non sono tantissimi gli ammalati di Covid: circa 98.000. Nulla che non sia controllabile purché il dato non peggiori rapidamente. E, proprio a questo, servono i vaccini.

A questo punto, dopo due anni, appare inutile continuare a gridare all'emergenza. Lo stato di emergenza è davvero inutile.
Lo stesso significato della parola "emergenza" dopo due anni è stato praticamente annullato. Un'emergenza non può durare due anni: è chiaro che fino a quando la gente non deciderà di vaccinarsi si dovrà convivere con il virus, le mascherine, gli igienizzanti, il distanziamento e il green pass.




Lo stato di emergenza dovrebbe essere una situazione particolare, non prevedibile e temporanea e non un esercizio stabile e duraturo del potere con la possibilità di emanare leggi o restrizioni delle libertà personali.

Lo stato di emergenza non deve essere prorogato. Palese come non sia più necessario. Dopo due anni si sa bene cosa fare e come fronteggiare il virus. Si pensi a comunicare con i no-vax in modo facile, semplice, preciso, puntuale.

Si parla di terza dose, probabilmente, anche per i 50enni. Non si capisce più niente. Hanno prolungato la durata del green pass da 9 mesi a 12 mesi e, adesso, ci dicono che la terza dose si deve fare dopo 6 mesi. E se si rifiutasse la terza dose il green pass rimarrebbe valido? Mistero.

Altro che stato di emergenza. Basterebbe non fare confusione e non creare caos ma forse è quello che vogliono. Forse per poter prolungare lo stato di emergenza.

Staff




Sostieni l'informazione libera di Assud

1) Fai una donazione
2) Acquista un banner pubblicitario (contattaci)
3) Fai un acquisto su www.harleystiitalia.com
4) Condividi questo articolo
5) Seguici su Facebook

CLICCA E DONA CON PAYPAL

Assud non percepisce contributi pubblici per l'editoria, non riceve denaro da lobby e nessun giornalista è iscritto a partiti politici. Privandoci del denaro, gestito da politici o da affaristi, riusciamo a mantenerci liberi e indipendenti.



Leggi anche

Covid 19 - Disastro contagi in Germania e Austria. In Italia va meglio

Vaccino Covid: dal 1 dicembre terza dose ai 40-60enni

Green Pass: l'obbligo sarebbe stato sospeso per gli Europarlamentari

Cerca

Cerca in Google
 
Cerca in Assud
 

Podcast

In attesa dei podcast di Assud.it,
file audio Jazz da Bensound.com


Pagina del Player

Libro Bukowski e il cinema

Nuovo libro su Charles Bukowski

Fuck Hollywood
Bukowski e il cinema

Novità libro su Bukowski

Scontato su Shop Like a Bomber

Syndication

Tutti i contenuti e gli articoli su Assud.it sono a riproduzione riservata (c).
Le redazioni interessate a ripubblicare gli articoli possono contattarci.
Si chiede, cortesemente, di non fare copia&incolla.

Ads

Flash