Articoli in (c)Riproduzione Riservata


Pin It
Lo strumento del Decreto Legge ha efficacia per 60 giorni dalla pubblicazione entro i quali il Parlamento può convertirlo in legge dello Stato altrimenti perde efficacia sin dall'inizio. Allora come può il decreto legge Covid durare dal 26 aprile al 31 luglio?

Citiamo dal sito della Presidenza del Consiglio dei Ministri:

Decreto legge (d.l.) art.77 della Costituzione

Atto con valore di legge adottato dal Governo nei casi straordinari di necessità e urgenza, che viene emanato dal Presidente della Repubblica e pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale. Entra in vigore il giorno stesso o il giorno successivo alla pubblicazione. Il decreto legge deve essere convertito in legge dal Parlamento entro 60 giorni, altrimenti perde efficacia sin dall'inizio. Le Camere, tuttavia, possono regolare con una legge i rapporti giuridici sorti sulla base del decreto legge.

Il Decreto Covid come riportato su Ansa.it: "Il nuovo decreto legge Covid sarà valido dal 26 aprile al 31 luglio". La notizia, ovviamente, è rimbalzata su tutti i siti dei media nazionali e non.




Dal 26 aprile al 31 luglio, però, sono più di 60 giorni ossia 95. Il Decreto Legge, se non convertito in Legge entro il 24 giugno potrà significare dunque che dopo quella data ci sarà un nuovo intervento normativo oppure sarà "liberi tutti".

Non solo: trattandosi di un vizio di forma il documento potrebbe persino non avere valore (essere nullo) e sarebbe possibile riaprire tutto subito.
Non consigliamo, ovviamente, di riaprire perché, probabilmente, si interverrà.

Su decine di siti web di informazione, pure specializzati in materie di diritto, viene scritto che si tratta di un Decreto Legge che va dal 26 aprile al 31 luglio.

Forse qualcosa è sfuggita a noi ma non ci risulta una modifica costituzionale dell'articolo 77.

Aspettiamo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale. Solo allora sapremo con esattezza.

Da ricordare anche come tanti Costituzionalisti - oggi spariti (chissà perché) - si sono sempre detti contrari all'uso reiterato di Decreti Legge. Si tratta, infatti, di uno strumento da usarsi solo in casi eccezionali.

L'emergenza Covid dura da più di un anno. Non è più emergenza ma una situazione ormai consolidata e gestita male.

Staff

Sostieni l'informazione libera di Assud

1) Fai una donazione
2) Acquista un banner pubblicitario (contattaci)
3) Fai un acquisto su www.harleystiitalia.com
4) Se una pubblicità ti interessa cliccala
5) Condividi questo articolo
6) Seguici su Facebook

CLICCA E DONA CON PAYPAL


LA FRASE
di Henry David Thoreau

“Tutti gli uomini riconoscono il diritto alla rivoluzione, quindi il diritto di rifiutare l'obbedienza, e d'opporre resistenza al governo, quando la sua tirannia o la sua inefficienza siano grandi ed intollerabili.”





Pin It

Leggi anche

Bisogna riaprire tutto e chi ha paura non vada al bar, in palestra o in discotec

Riaperture? Se ne parlerà in futuro. Al momento è solo fuffa

"Io Apro": le richieste al Governo Draghi. Assud: riaprire subito in sicurezza

Podcast

In attesa dei podcast di Assud.it,
file audio Jazz da Bensound.com


Pagina del Player


Prodotti a prezzi bassi

Tanti prodotti a PREZZI BASSI

www.prezzibassi.shop


Libro Bukowski e il cinema

Nuovo libro su Charles Bukowski

Fuck Hollywood
Bukowski e il cinema

Novità libro su Bukowski

Su MescalPeyoBook

Syndication

Tutti i contenuti e gli articoli su Assud.it sono a riproduzione riservata (c).
Le redazioni interessate a ripubblicare gli articoli possono contattarci.
Si chiede, cortesemente, di non fare copia&incolla.

Flash

Ads