Tony Currenti: il catanese alla batteria degli AC/DC in "High Voltage"


Tony Currenti registrò "High Voltage" degli AC/DCIntervista a Tony Currenti. Nel 1974 registrò 8 brani in "High Voltage", disco della band australiana Ac/Dc. Riscoperto nel 2014 da un giornalista che ha capito che lui era il Tony Kerrante indicato sulla copertina.

08-02-2017 Spettacoli

Approfondisci

La trasformazione di Google in Intelligenza Artificiale e le relazioni con il business …


Evento SEO 2017 - 13 dicembre 2016 - VicenzaGoogle e l'indice mobile e il suo processo di trasformazione in Intelligenza Artificiale e le relazioni con il business aziendale. Si è trattato del primo evento del genere in Italia ed è stato organizzato a Grisignano di Zocco (VI) presso Sanmarco Informatica spa lo scorso 13 dicembre 2016.

21-12-2016 Vicenza

Approfondisci

Condominio: non esiste il vivi e lascia vivere

"Vivi e lascia vivere". In condominio non esiste"Vivi e lascia vivere": la regola condominiale inesistente ideata da chi, probabilmente, non vuol rispettare le regole.

24-05-2015 Attualità

Approfondisci

Domenica del Buon Ritorno: a Vicenza l'happy hour per i bikers


Il 3 giugno ricomincia la Domenica del Buon Ritorno: il momento di incontro con buffet gratuito dedicato a tutti i bikers che passeranno da Vicenza. Ad organizzare è il The Big a Torri di Quartesolo.

29-05-2018 Attualità

Approfondisci

Libro À la recherche de la muse o della nevrosi e del deliquioSi intitola "À la recherche de la muse o della nevrosi e del deliquio" il nuovo libro di Gabriele B. Fallica. A soli sei mesi dalla pubblicazione di "Fuck Hollywood - Bukowski e il cinema" lo scrittore catanese e vicentino di adozione ha pubblicato un altro complesso libro di assimilazione poetica.


Libro À la recherche de la muse o della nevrosi e del deliquio"À la recherche de la muse o della nevrosi e del deliquio". Si intitola così il nuovo libro dello scrittore catanese Gabriele B. Fallica che vive a Torri di Quartesolo (Vicenza).

Si tratta del decimo libro scritto da Fallica. Solo sei mesi fa l'uscita del primo libro di critica letteraria, scritto sempre da Fallica, sulla poetica dello scrittore americano Charles Bukowski.


"La ricerca della musa è - spiega l'autore - anche un tributo a mio zio Vincenzo Fallica, grande storico e umanista scomparso lo scorso 2 dicembre 2017. La passione per la poesia, la storia, la letteratura e la musica classica me le ha trasmesse lui. L'intera postfazione è una lunga lettera che gli ho scritto, come era uso fare tra di noi, dopo la sua morte. In essa gli spiego il perché ho scritto ancora una volta un libro di poesia".

Questo nuovo libro, infatti, che riprende anche la poetica di autori lirici greci come Licofronide, Archiloco, Alceo, Stesicoro, nasce da lunghe conversazioni tra zio e nipote sul mondo della poesia. Conversazioni che spaziavano dai lirici greci e latini fino a William Blake, da Baudelaire a Charles Bukowski.

Si tratta di un libro di "assimilazione poetica" in cui la poetica e l'opera di altri autori sono diventati la poetica complessiva di Gabriele B. Fallica. Non mera inutile citazione ma riscrittura, studio, rielaborazione di stili e concetti.

Prefazione scritta da Antonio Luca Cuddè, umanista e scrittore impegnato nel teatro.

Il libro sarà distribuito da gennaio 2018 ma sul sito Donnitto.com è già disponibile ad un prezzo scontato di circa il 50% (5 euro invece di 9).

Presto avrà luogo la presentazione nazionale di questo interessante quanto difficile (da leggere e comprendere) libro.

Staff



Pin It

Leggi anche

Paternò (CT): il consigliere Anthony Distefano ricorda lo storico Vincenzo Falli

Fallica nuovo Marketing Manager di Zextras srl

Domenica del Buon Ritorno: a Vicenza l'happy hour per i bikers

Libro Bukowski e il cinema

Nuovo libro su Charles Bukowski

Fuck Hollywood
Bukowski e il cinema

Novità libro su Bukowski

Su DonNitto Marketplace

Flash

Ads