Articoli in (c)Riproduzione Riservata


Pin It
Lockdown: in Austria - se necessario - sarà solo per i non vaccinati. Regole più stringenti in caso di nuove ondate.





Poche parole ma chiare e precise non come accaduto in Italia (in cui spesso la comunicazione è stata confusionaria): "Non è ammissibile che il sistema sanitario venga sovracaricato per colpa degli indecisi e attendisti", così il cancelliere austriaco Alexander Schallenberg.

Dunque, in caso di nuove ondate di contagi, in Austria eventuali lockdown saranno solo per i non vaccinati.

I posti letto occupati, nelle terapie intensive, al momento ssono circa 220.

Con 500 posti letto occupati i non vaccinati non potranno più entrare nei bar, ristoranti, partecipare a eventi culturali e neanche accedere a strutture sportive e a quelle del tempo libero.

Con 600 posti letto occupati in terapia intensiva i non vaccinati potranno solo andare a lavoro e uscire per motivi di prima necessità (farmacia, medico, supermercato).




Si tratta, ovviamente, di un modo di far un po' di pressione sugli indecisi e per metterli in guardia in caso di peggioramento della situazione. Sanno già a cosa andranno incontro.

Nel nostro paese, invece, rimane ancora una discreta quantità di non vaccinati. Il numero di vaccinati con 2 dosi oltre i 12 anni è ancora all'82%. Con almeno una dose è l'86%. Un rallentamento è evidente: segno che c'è una sacca di resistenza composta da no-vax e indecisi.

In Italia non si comprende perché si protesti tanto contro il Green Pass ma nessuno abbia detto nulla, accettando passivamente, per l'ennesimo esagerato aumento delle tariffe di gas ed energia elettrica. Un mistero.


Staff




Sostieni l'informazione libera di Assud

1) Fai una donazione
2) Acquista un banner pubblicitario (contattaci)
3) Fai un acquisto su www.harleystiitalia.com
4) Condividi questo articolo
5) Seguici su Facebook

CLICCA E DONA CON PAYPAL

Assud non è finanziato da Governi stranieri e non pubblica notizie di propaganda russa, cinese o di altri Stati.
Assud, trattandosi di un blog senza periodicità fissa, non percepisce contributi pubblici per l'editoria, non riceve denaro da lobby e nessun autore di testi è iscritto a partiti politici. Privandoci del denaro, gestito da politici o da affaristi, riusciamo a mantenere le nostre idee libere e davvero indipendenti.



Leggi anche

Ucraina: la propaganda russa non funziona più

Ucraina: perché non fanno negoziare le donne?

Ucraina: è una guerra privata di Putin e non di tutto il popolo russo

Cerca

Cerca in Google
 
Cerca in Assud
 

Podcast

In attesa dei podcast di Assud.it,
file audio Jazz da Bensound.com


Pagina del Player

Libro Bukowski e il cinema

Nuovo libro su Charles Bukowski

Fuck Hollywood
Bukowski e il cinema

Novità libro su Bukowski

Scontato su Shop Like a Bomber

Syndication

Tutti i contenuti e gli articoli su Assud.it sono a riproduzione riservata (c).
Le redazioni interessate a ripubblicare gli articoli possono contattarci.
Si chiede, cortesemente, di non fare copia&incolla.

Ads

Flash